Quante volte devo lavare il cane?

Quante volte devo lavare il cane?

Tra le domande più frequenti che tutti i proprietari di animali domestici si fanno c'è: quante volte dovrei lavare il mio cane? Ogni 15 giorni? Una volta al mese? Devo usare shampoo secco? Quali sono i prodotti ideali per il loro pelo?

Cerchiamo di fare un pò di chiarezza...

Un cucciolo pulito è un cucciolo sano, ma se sei hai da poco un nuovo animale domestico potresti essere confuso o avere dei dubbi su quanto spesso bisognerebbe lavare il tuo cane. Tuttavia, il corretto programma per la toelettatura del tuo animale domestico, ti aiuterà a mantenere la sua pelle e il suo pelo in salute.

Come avrai potuto immaginare, non c’è una regola fissa per tutti, ma ogni animale ha una frequenza diversa, dipende da alcuni fattori tra cui razza, stile di vita e salute del pelo.

Mentre la frequenza del bagno può essere diversa per ciascun cane, una buona regola generale da seguire è quella di lavare il nostro amico a quattro zampe ogni quattro settimane circa. Farlo, contribuisce a mantenere il suo pelo e la sua pelle pulita, grazie agli olii naturali presenti sul suo cuoio capelluto, il quale svolge anche la funzione di regolazione del suo benessere.

Lo scopo di fare il bagno regolarmente non solo serve a tenerlo pulito, ma è importante anche perché rimuove l'accumulo di sporco e detriti sulla pelle e previene lo sviluppo di potenziali pericoli per la cute come pori ostruiti, prurito, pelle secca o pelle grassa. Infatti quando gli animali sono sporchi, la loro pelle non "respira" correttamente e possono sorgere alcuni problemi che potrebbero richiedere cure veterinarie per essere risolti.

Da tenere a mente che giocare regolarmente all'aperto o sporcarsi, rotolandosi nella terra e nel fango potrebbe far si che siano necessari bagni più frequenti.

Inoltre, la stagionalità influenza la frequenza della toelettatura di cui necessita il tuo animale domestico. In inverno, ad esempio, potrebbe essere necessario aumentare la frequenza per contribuire a ridurre la secchezza del pelo del tuo amico a quattro zampe. Invece, durante la primavera, con la perdita del pelo, potrebbe essere necessario, ai fini di rimuovere il pelo morto, sottoporre il cane a bagni più frequenti.

Presta attenzione a non lavare il tuo cane troppo spesso, perché il lavaggio eccessivo della pelle può causarne l'irritazione. A meno che non ci sia una ragione medica per farlo, bagni eccessivi, con frequenza intorno ai 10-15 giorni circa, potrebbe causare problemi.

Ovviamente sappiamo tutti che lavare il nostro cane in autonomia, non è per nulla semplice! Noi di Petly abbiamo pensato a una piccola soluzione... anzi, con i nostri amici pelosi è diventato qualcosa di indispensabile durante i loro bagnetti...lo YUMMY PETLY! 

E' lo strumento giusto per aiutarti tenere tranquillo il tuo piccolo amico durante il lavaggio. Infatti, ti basterà spalmare un po' di cibo (come yogurt, burro d'arachidi o cibo umido) e il gioco è fatto! Grazie al suo materiale e all'aderenza con le superfici, lavare il tuo cane non sarà più un problema. 

Questi piccoli accorgimenti, ovviamente, non provengono da addestratori qualificati, ma da noi di PetlyWorld, che siamo semplicemente amanti degli animali e ci prendiamo cura quotidianamente dei nostri piccoli amici. Non vogliono essere regole obbligatorie, ma piccoli suggerimenti dettati dall’esperienza.

Perchè... se loro sono felici, lo siamo anche noi!


Lascia un commento